Paolo Natalini
Da alcuni giorni una colonia di garzette ha invaso Notaresco accompagnandosi a un gregge di pecore. Spesso sfruttano le stesse per spostarsi (come per esempio nella foto) e per mangiare gli insetti che si impigliano sul folto manto, e non di rado scendono a terra per mangiare i vermi che il brucare delle pecore porta in superficie
pubblicato il 23/11/2011
piace a 84 persone
vai all'album: La fattoria d'Abruzzo
Da alcuni giorni una colonia di garzette ha invaso Notaresco accompagnandosi a un gregge di pecore. Spesso sfruttano le stesse per spostarsi (come per esempio nella foto) e per mangiare gli insetti che si impigliano sul folto manto, e non di rado scendono a terra per mangiare i vermi che il brucare delle pecore porta in superficie